Approfondimenti

Elenco completo

Dottrine fondamentali

La Chiesa di Dio Unita insegna le Dottrine fondamentali del Cristianesimo del primo secolo, alcune delle quali sono menzionate qui di seguito:

Sante Adunanze Sabbatiche in onore all’ETERNO Dio Creatore:

  • Onoriamo l’ETERNO Dio Creatore mediante la santificazione e santa adunanza nel giorno di Sabato, il vero settimo giorno della settimana fin dalla creazione.
  • Crediamo nelladorazione verso l’ETERNO Dio Creatore anche mediante sante adunanze annuali in occasione della Pasqua di Gesù Cristo e delle Feste bibliche istituite da Dio.
  • Crediamo che le feste bibliche insegnano il misterioso disegno dell’ETERNO DIO per la salvezza dei primi credenti ma anche per la salvezza finale di tutte le generazioni che non ebbero l’opportunità di conoscere la verità, la Parola di Dio, trascritta nei 66 libri che compongono la Bibbia.
  • Le adunanze sabbatiche settimanali e le festività annuali, anch’esse comandate da Dio, sono occasione di comunione fraterna in Cristo.

Le solennità annuali di DIO sono state riconfermate con il Nuovo Patto, mediante il sangue di Cristo, e sono qui di seguito elencate:

1. Pasqua:
   
Commemora il sacrificio di Gesù Cristo, agnello di Dio per l’espiazione dei peccati del mondo.

2. Festa degli Azzimi:
   
Rappresenta la nostra vita purificata da Cristo; vita da tenere lontana dal peccato.

3. Festa di Pentecoste:
   
Rappresenta il dono dello Spirito Santo di Dio sulle “primizie” che credono in Gesù Cristo.
 
4. Festa delle Trombe:
   
Preannuncia il futuro glorioso ritorno di Cristo sulla terra e la risurrezione dei morti in Cristo.

5. Festa dell’Espiazione:
   
Profetizza l’eliminazione di Satana da questo mondo.

6. Festa dei Tabernacoli:
   
Profetizza il futuro Regno millenario di Gesù Cristo e dei Suoi santi sulla terra.

7. Festa del Gran Giudizio:
   
Profetizza la risurrezione post-millenniale di tutti i morti nell’inganno, allo scopo di dare anche a loro la verità e la possibilità di salvezza.

 

L’ETERNO, DIO Creatore o Deità):

  • Noi crediamo che il nome proprio di Dio Creatore è YHWH (in ebraico), che tradotto significa L’ETERNO.
  • Noi crediamo che “Dio è Spirito”, e che spiritualmente “Dio è UNO” (Noi siamo monoteisti).
  • Noi crediamo che l’Eterno Dio Padre è “persona divina”, “spirituale”, “onnipotente“, “onnisciente“” e “onnipresente“.
  • Noi crediamo che Dio Creatore è acnhe AMORE, perfetto in Giustizia, Misericordia e Fede.
  • Noi crediamo che Dio ha creato gli esseri umani con il potenziale di diventare Suoi figli per l’eternità.
  • Noi crediamo che Dio ha tanto amato il mondo da volerlo salvare mediante il Suo “Unigenito Figlio”, Gesù Cristo.
  • Noi crediamo che nulla e nessuno può impedire l’adempimento dell’eterna volontà dell’Eterno.

La “PAROLA” (ovvero il Verbo):

  • Noi crediamo che “La Parola” è la persona divina eternamente co-esistente e co-creante con L’ETERNO.
  • Noi crediamo che “La Parola” è l’Eterno Messaggero da parte dell’Eterno Dio Padre alla Sua Creazione.
  • Noi crediamo che “La Parola” è Dio che lasciò la Sua natura divina per assumere la natura umana attraverso la vergine Maria.
  • Noi crediamo che “La Parola” e Gesù Cristo sono la medesima persona nella quale abita corporalmente la pienezza di Dio.
  • Noi crediamo che “La Parola” è sempre esistita ed è diventata “Unigenito di Dio” (Gesù Cristo) attraverso la vergine Maria.
  • Noi crediamo che “La Parola” è diventata “Figlio di Dio” alla Sua nascita umana (Gesù) e “Primogenito di Dio” alla Sua risurrezione.
  • Noi crediamo che la volontà della “Parola” è eternamente “simile e subordinata” a quella di Dio Padre.
  • Noi crediamo che “La Parola” si è fatta creatura mortale (Gesù Cristo) per riscattare noi creature umane dalla morte.

GESU’ CRISTO:

  • Noi crediamo che Gesù Cristo, nella Sua qualità divina, è il Creatore di tutte le cose visibili e invisibili.
  • Noi crediamo che Gesù Cristo è la “Parola”, cioè Dio che lasciò per poco tempo la sua natura divina per abitare nel mondo.
  • Noi crediamo che Gesù Cristo ci ha mostrato la via della vita eterna e si è sacrificato al posto nostro per riscattarci dalla morte.
  • Crediamo che Gesù è il Mediatore del Nuovo Patto tra Dio e il popolo dei credenti.
  • Crediamo che Gesù Cristo è l’unico nome attraverso il quale il genere umano possa essere salvato.
  • Crediamo che Gesù è destinato a tornare e governare sulla Terra quale Re immortale di tutte le nazioni.

Lo SPIRITO SANTO:

  • Crediamo che lo Spirito Santo sia la Potenza di Dio, mediante il quale Dio ha creato mondi e ci genera, attraverso Cristo, come Suoi “figli” alla risurrezione.
  • Crediamo che lo Spirito Santo deve dimorare nel credente perché egli possa essere salvato mediante la risurrezione dell’ultimo giorno.
  • Crediamo che l’azione dello Spirito Santo è eternamente subordinata alla volontà del Padre Eterno e di Gesù Cristo.
  • Crediamo che, attravewrso il dono dello Spirito Santo, i credenti sono futuri “eredi di DIO e coeredi di Cristo”, cioè parte della “Famiglia di Dio”.

I nemici del Piano dell’ETERNO:

  • Noi crediamo che, nell’era pre-adamica, alcuni angeli, capeggiati dall’arcangelo Lucifero, si sono corrotti peccando per la loro sete di potere sull’Universo.
  • Noi crediamo che Lucifero e gli angeli corrotti, sono ora demoni, confinati e dominanti sulla Terra per un tempo e in attesa del giudizio definitivo da parte di Dio e dei Santi.
  • Noi crediamo che Lucifero è chiamato Satana e Diavolo perché nemico e seduttore del genere umano, oggetto principale della sua invidia.
  • Noi crediamo che Lucifero e gli altri angeli corrotti fanno di tutto, in ogni ambiente, per impedire che gli esseri umani diventino figli di Dio.
  • Noi crediamo che Lucifero e gli altri angeli corrotti sono da DIO impediti dal distruggere l’umanità e il pianeta Terra.
  • Crediamo che il grande seduttore dell’umanità, Satana il diavolo, sarà alla fine eliminato.

Il Peccato:

  • Crediamo che il peccato è la trasgressione della Parola di Dio, Sua eterna legge spirituale (1 Giovanni 3:4; Romani 7:7,14).
  • Crediamo che il peccato separa la creatura dall’ETERNO Iddio Creatore.
  • Crediamo che la trasgressione volontaria della Parola di Dio mette la creatura sotto il giudizio di Dio.
  • Crediamo che il peccato è una corruzione spirituale che causa sofferenza e morte in coloro che lo commettono.
  • Crediamo che i peccati passati sono cancellati soltanto mediante la fede nel sangue di Cristo, dopo un sincero ravvedimento e battesimo.

La Legge di DIO:

  • Crediamo che la legge spirituale di Dio è la Sua volontà eterna e immutevole (Ge-31:33; Eb.8:10).
  • Crediamo che Cristo non ha abolito la legge spirituale di Dio, anzi l’ha magnificata e riconfermata (Mt. 5:17; Rm. 3:31).
  • Crediamo che la legge spirituale di Dio sarà per tutte le nazioni al ritorno di Gesù Cristo sulla Terra (Isaia 2:1-4).
  • Crediamo che la legge spirituale di Dio include l’osservanza del Sabato e il divieto dell’idolatria (Esodo 20; Romani 3:31).
  • Crediamo che l’osservanza della legge spirituale di Dio è uno dei segni che identifica la vera Chiesa di Cristo.
  • Crediamo che Gesù, col Suo sacrifio espiatorio, abbia mutato soltanto il sacerdozio e le sue regole (Eb. 7:12).
  • Crediamo di non dover seguire festività di origine pagana e tradizioni idolatriche.
  • Crediamo nel divieto delle carni impure per la salute del nostro corpo (Gen. 7:1-4, Is. 66:17, Apo.18:2).
  • Crediamo nel divieto divino di adorare o venerare creature, immagini e sculture (Es.20:6; Apo. 22:8-9).
  • Crediamo che per entrare nella vita eterna dobbiamo voler osservare i comandamenti di Dio (Mt.19:16-17).
  • Crediamo che l’ubbidienza prodotta dalla fede è quella gradita a Dio e che rende la vita serena e gioiosa.
  • Crediamo che Dio benedice quelli che sostengono con gioia la diffusione del Suo Vangelo (2Cor.9:7, Mal.3:10).

La Grazia di DIO:

  • Noi crediamo che ogni cosa e forma di vita, l’Universo visibile e quello invisibile, siano in esistenza mediante la grazia dell’ETERNO Creatore.
  • Noi crediamo di essere stati chiamati dall’ETERNO mediante la sua grazia (Galati 1:6,15).
  • Noi crediamo di rimanere nella grazia e nel perdono di Dio mediante un sincero “ravvedimento” dei nostri peccati (Matteo 4:17).
  • L’uomo scade dalla grazia se la volge volontariamente e deliberatamente in licenza di peccare (Giuda 4, Ebrei 10:26).

La Santa Chiamata:

  • Noi crediamo che l’Eterno vuole che tutti gli uomini siano salvati e giungano alla conoscenza della verità, ma ciascuno a suo tempo (1Timoteo 2:4; 1 Corinzi 15:20-24).
  • Noi crediamo che Colui che ci chiama ed ci apre la mente alla verità è l’ETERNO, mediante la Sua grazia (Giovanni 6:44, 66; Matteo 13:9-17; Galati 1:6,15).
  • Noi crediamo che, fino ad oggi, la santa chiamata dell’ETERNO è accettata soltanto da un piccolo “gregge” di fedeli, i cui nomi sono scritti nel cieli (Ebrei 12:23).

Il Ravvedimento:

  • Crediamo di dover soddisfare la richiesta di Gesù: “Ravvedetevi dei vostri peccati…”
  • Crediamo che il sincero ravvedimento produce il perdono di Dio e la cancellazione dei peccati.
  • Crediamo che il ravvedimento, senza il battesimo nello Spirito di Dio, non produce alcuna salvezza.

La Fede:

  • Crediamo che l’unica fede vincente è certezza assoluta nell’esistenza dell’ETERNO IDDIO Creatore, come rivelato nella Bibbia.
  • Crediamo che la Bibbia è la Parola dell’ETERNO IDDIO Creatore, di vitale importanza per tutto il genere umano.
  • Crediamo nella divinità dell’Unigenito figlio di Dio, Gesù Cristo, l’unico nome per mezzo del quale l’umanità può essere salvata.
  • Crediamo nel potere miracoloso del Sangue di Cristo di cancellare i peccati di chiunque si ravvede e crede.
  • Crediamo nell’infallibilità delle promesse di Dio rivelate nella Bibbia.
  • Crediamo che la vera fede è voler vivere d’ogni parola che esce dalla bocca di Dio, come scritto nella Bibbia.

Il Sacerdozio di Gesù Cristo:

  • Crediamo che il sacrificio di Cristo ha abolito il sacerdozio umano ed ha ristabilito quello divino secondo l’ordine di Melchisedec, il quale non è trasferibile all’uomo mortale (Eb. 7:12).
  • Crediamo che il sacerdozio secondo l’ordine di Melchisedec è l’unico valido, non trasmettibile ad alcun uomo, esercitato in cielo da Gesù Cristo, come Sommo Sacerdote del genere umano.
  • Crediamo che il sacerdozio secondo l’ordine di Melchisedec sarà trasmesso ed esercitato anche dai Santi solo quando questi saranno riscuscitati immortali per essere sacerdoti con Cristo.
  • Crediamo che il divino Cristo nei cieli è l’unico legittimo “Sacerdote”, nostro “Avvocato difensore” nonché unico “intermediatore tra l’Umanità e DIO PADRE”.
  • Crediamo che Gesù Cristo ha istituito l’ordinazione di ministri ed anziani per l’edificazione e la guida della Sua Chiesa, nell’attesa di tornare ed esercitare il Suo sacerdozio divino sulla Terra.

Il Ministero della Chiesa:

  • Gesù Cristo ha stabilito che, nell’attesa del Suo ritorno glorioso sulla Terra, la Sua Chiesa sia servita, amministrata e governata dai Suoi ministri consacrati al Suo Ministero terreno, mediante l’imposizione delle mani degli Anziani della Chiesa stessa, per l’edificazione e la cura dei fedeli e la predicazione del Vangelo di Cristo e del Regno di Dio in testimonianza a tutte le genti prima della fine di quest’era.

Il Battesimo nell’Acqua:

  • Crediamo che il battesimo è valido solo in presenza di vera fede e reale ravvedimento dei propri peccati.
  • Crediamo nella necessità del battesimo nell’acqua quale simbolo del nostro essere “sepolti con Cristo”, ed è amministrato “in vista del ravvedimento”.
  • Crediamo che il battesimo nell’acqua è solenne promessa del nostro impegno a far morire il nostro passato peccaminoso e a iniziare la vita nuova in Gesù Cristo.
  • Crediamo che il battesimo nell’acqua realizza la “cancellazione dei peccati passati”, la “purificazione della coscienza” e la nostra “riconciliazione” con il Padre Eterno.

Il Battesimo nello Spirito Santo:

  • Crediamo che il battesimo nello Spirito di Dio sia indispensabile alla nostra salvezza eterna. • Crediamo che il battesimo nello Spirito di Dio debba essere preceduto dal battesimo di ravvedimento nell’acqua.
  • Crediamo che il battesimo nello Spirito santo di Dio debba essere amministrato mediante l’imposizione delle mani degli anziani della Chiesa.
  • Crediamo che, con il battesimo nello Spirito, noi riceviamo in dono la “caparra” dello Spirito di Dio Padre e del Suo Figlio Gesù Cristo.
  • Crediamo che con il dono dello Spirito santo di Dio i credenti sono adottati come “figli di Dio”, eredi del Regno eterno di Dio e della Sua Chiesa

I Diaconi e le Diaconesse:

  • Sono ordinati al Diaconato quei fratelli e quelle sorelle (battezzati) che possono aiutare i ministri a dare assistenza materiale alle vedove e agli orfani poveri della Chiesa.
  • Si diventa diaconi mediante l’imposizione delle mani dei ministri della Chiesa.
  • I diaconi, le diaconesse e i fratelli di lungo servizio possono – in subordinazione al ministro – assistere il ministero anche in questioni di natura ecclesiale e spirituale.

Il Frutto e i Doni dello Spirito Santo:

  • Crediamo nel “frutto” dello Spirito santo e nei Suoi doni, come la profezia e le guarigioni per grazia.
  • Crediamo che Dio dona “lo Spirito della verità” soltanto a coloro che l’amano e gli ubbidiscono (Gv. 14:15-17, Atti 5:32).
  • Crediamo che il frutto e i doni dello Spirito Santo ci sono elargiti per l’edificazione del “Corpo di Cristo”, la Chiesa, e per renderci “degni” di ricevere in dono la vita eterna.

La Chiesa di Gesù Cristo:

  • La vera Chiesa di Gesù Cristo ha per uniche fondamenta soltanto gli insegnamenti dei Profeti, di Gesù Cristo e dei Suoi primi Apostoli (Efesini 2:20). Insegnamenti diversi da parti di altri sono eresie.
  • La Chiesa vera è quella che, come nel primo secolo, insegna i Comandamenti di Dio e ritiene la testimonianza di Gesù (Apo.12:17).
  • Crediamo che la Chiesa di Cristo sparsa nel mondo è formata da quelli che hanno ricevuto la caparra dello Spirito di Dio, a seguito del ravvedimento e del battesimo.

L’Opera di Evangelizzazione e le opere della vita:

  • Onoriamo l’invito divino a collaborare con Dio compiendo la nostra salvezza “ubbidendo a Dio con timore e tremore” (Filipessi 2:12-13).
  • Crediamo che l’Ecclesia di Dio ha il dovere di predicare il Regno di Dio in testimonianza a tutte le nazioni, prima che venga la fine.
  • Crediamo di dover evangelizzare pacificamente, sempre mossi esclusivamente dall’amore verso l’umanità per la salvezza del mondo.

La resurrezione a vita eterna dei “morti in Cristo”:

  • Crediamo che i veri santi saranno risuscitati immortali al ritorno glorioso di Cristo sulla terra.

Il Millennio:

  • Crediamo che Cristo e i suoi santi governeranno sui sopravvissuti per “mille anni” (Apo. 20:1-4).
  • Mille anni serviranno a Cristo per ridurre al nulla i malvagi e consegnare il Regno al Padre Eterno (1Cor.15:24-25).
  • Crediamo che, sotto il regno di Cristo, la Terra diventerà un eden globale.
  • Crediamo che al ritorno di Cristo tutti i popoli accetteranno le leggi dell’Iddio di Giacobbe (Isaia 2:1-4).

La resurrezione fisica dei “resto dei morti” affinché sia rivelata anche a loro la via della salvezza:

  • Crediamo che il “resto dei morti” include tutti quelli che sono stati incosapevolmente ingannati da Satana. Dio li risusciterà fisicamente soltanto “dopo i mille anni” (Apo. 20:5) e darà anche a loro l’opportunità di conoscere o capire correttamente la Sua santa parola, di ravvedersi dei loro peccati e di ereditare l’immortalità spirituale nella Sua nuova creazione.

Per maggiori informazioni, scrivere o telefonare:
Tel.: +39 035 452 35 73
Fax: +39 035 066 2142
Cell: +39 338 409 7919
Email: Info@Chiesa-di-DIO-Unita.it

stampa