Approfondimenti

Elenco completo

Lettera aperta

Gesù ha abbattuto il "Muro di Separazione" - e Tu?

Carissimi Fratelli
Fra pochi giorni sarà Pasqua. Che relazione ha il sacrificio di Gesù di Nazareth con i problemi di questo mondo? Perché abbiamo bisogno di celebrare la Pasqua di Gesù Cristo? La risposta era già stata preannunciata secoli prima dal profeta Isaia: «Egli è stato trafitto a causa delle nostre trasgressioni, stroncato a causa delle nostre iniquità; il castigo, per cui abbiamo pace, è caduto su di lui e mediante le sue lividure noi siamo stati guariti!» (Isaia 53:5).
         Dopo 5 secoli anche l’apostolo Pietro scrisse che Gesù, con il Suo sacrificio, «portò i nostri peccati nel suo corpo... affinché noi, morti al peccato, viviamo per la giustizia; e per le sue lividure siete stati guariti» (1Pt. 2:24).
         Gesù si sacrificò affinché noi conoscessimo tre cose: (1) La Giustizia, (2) la guarigione, (3) e il nostro essere morti al peccato. Noi ci siamo impegnati a conoscere e vivere queste tre cose. E il mondo?
         Il mondo celebrerà la Pasqua anche quest’anno. Molti festeggeranno, restando però in discordia, divisi, in perenne competizione e conflitto fra di loro. Lo stesso accade nelle popolazioni di religione non cristiana e fra gli atei in generale.
         Ci sono nazioni che cercano continuamente di imporre la loro egemonia sulle altre nazioni. L’armamento bellico e la corsa alla depravazione continuano, in un sistema mondiale che ha i giorni contati, verso una destinazione mortale. Quante ingiustizie, malattie e sofferenza in questo mondo, per non parlare della morte!
         La scienza umana promette miracoli, ma la “Pasqua di Gesù Cristo” è l’unica speranza di guarigione e di salvezza per tutta l’umanità, noi compresi.

Ma chi era Gesù di Nazareth per avere un tale potere?

Gesù non era semplicemente un profeta. Non è esagerato affermare che tutti i mali del mondo derivano dal non aver capito o riconosciuto la vera natura di Gesù Cristo, e né metabolizzato la Sua Pasqua. Il celebrarla è importane, ma non basta, occorre recepirla e metabolizzarla.
          Chi era effettivamente Gesù? Per quale motivo egli accettò di sacrificare la sua vita? Cosa dovrebbe significare la sua Pasqua per tutto il genere umano, specialmente per noi credenti? . . . → continua: Gesù ha abbattuto il "Muro di Separazione" - e Tu?